Villani salumi - arte di famiglia dal 1886

PESO: kg 1.

MACINATURA: grossa.

QUALITÀ: prodotto nella patria che ospita, ogni anno, la festa dello “zampone più grande del mondo”. Un impasto di spalla e cotenna di suino insaccato nella pelle della zampa anteriore del maiale, di cui prende la forma. Prodotto secondo il disciplinare del Consorzio Zampone Modena.

SAPORE: gusto tipicamente appetitoso e succoso.

CONFEZIONAMENTO: astuccio in cartone.

GARANZIE: senza glutine, glutammato aggiunto e derivati del latte. Solo aromi naturali.

 

La ricetta: Zampone in crosta

Ingredienti (dose per 4 persone): 1 Zampone precotto Villani  – 200 g pasta sfoglia stesa  –  200 g spinaci lessati e strizzati – 80 g di burro – 1 uovo – sale, pepe e farina bianca q.b.

Lessate lo zampone secondo le indicazioni riportate sulla confezione e lasciatelo raffreddare. Sciogliete in padella 60 g di burro. Unite gli spinaci e fateli insaporire per 5 minuti. Sulla spianatoia infarinata stendete la pasta sfoglia a rettangolo. Al centro posizionate la metà degli spinaci parallelamente al lato lungo, appoggiate sugli spinaci lo zampone pulito dalla cotenna, ricopritelo col resto degli spinaci e poi avvolgete tutto nella pasta sfoglia sovrapponendo i lembi e chiudendoli, pennellandoli con il tuorlo. Chiudete anche i laterali, premete per sigillare e tagliate la pasta in eccedenza. Mettete in forno per 30 minuti a 190 gradi.